La luce della cultura

“La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda… di accendere la luce”. Recita così uno dei libri di Harry Potter ed è proprio vero, specie a Milano dove la cultura e i libri portano luce proprio in uno degli angoli più bui della città: il boschetto di Rogoredo