Cancel Culture: chi vuole riscrivere la storia?

Dai baci della Disney non consensuali, a Superman che lascia Lois Lane per un altro uomo, dalle etichette di genere della Lego all’arte di Banksy fino alle statue abbattute della folla. Ci troviamo davanti alla cultura della cancellazione ma stiamo parlando di forme radicali di “politically correct” o di un adeguamento culturale legittimo? 

Noi ne abbiamo parlato con Marco Lombardi, direttore del centro di ricerca ITSTIME e professore ordinario di Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.